Improve this talk

Product Owner is dead, long live Product Ownership header image
Available in: Italiano | English

Product Owner is dead, long live Product Ownership

What if products were not managed by manager? Or even, what if there are no managers at all? Who will be responsible to define backlog priorities? In Particular Software there are no managers. Product management belongs to everyone. If this sounds like the inmates have taken over the asylum, you’re only partially right. Nowadays more and more companies are transitioning to adaptive organizational structures. What can be done to enable anyone to make decisions at any level? Is there a way to have a shared decision making process? We’ll have a look at how Particular Software is structured in order to enable all the above. We’ll analyze how problems are handled and which processes and tools we use to make decisions. All this without nurses, ooops, managers.

Il Product Owner è morto, lunga vita al Product Owner

Cosa succederebbe se i prodotti non fossero gestiti dai manager? O addirittura, cosa se i manager non ci fossero proprio? Chi si prenderebbe la responsabilità di definire la priorità nel backlog? In Particular Software non c’è una struttura gerarchica. La gestione dei prodotti, intesa come vera e propria product ownership, è responsabilità di tutti. Sembra quasi che gli internati siano anche i gestori del manicomio. Non è proprio distante dalla realtà. Oggigiorno sempre più aziende si stanno orientando verso strutture organizzative flessibili. Che cosa si può fare per abilitare chiunque a prendere decisioni a qualsiasi livello? C’è un modo per condividere il processo decisionale? Guarderemo come è strutturata Particular Software al fine di abilitare tutto ciò. Analizzeremo come vengono risolti i problemi e quali processi e strumenti utilizziamo per prendere decisioni. Tutto senza infermieri, ooops, senza manager.